ARCHICAD 23 avrà la certificazione IFC4

Articolo pubblicato da GRAPHISOFT Italia il 23 luglio 2019

GRAPHISOFT ha annunciato un importante traguardo nella sua filosofia OPEN BIM: ARCHICAD 23 è tra le prime soluzioni BIM a ricevere la Certificazione IFC di esportazione Modello di Riferimento (Interscambio Modello di Riferimento Architettonico).

GRAPHISOFT è da sempre stata pioniere del movimento OPEN BIM, ed ha implementato l’approccio ad uno standard BIM universale basato su standard aperti e flussi di lavoro che utilizzano il modello di dati di buildingSMART, che offre innumerevoli vantaggi nella collaborazione con altre figure professionali per quel che riguarda progettazione, costruzione e gestione degli edifici.

"ARCHICAD è riconosciuto a livello internazionale come la soluzione BIM che fornisce l'importazione ed esportazione IFC più completa. Gli utenti di ARCHICAD hanno il controllo assoluto nel determinare tutti i parametri degli elementi da includere nel file IFC ", ha affermato Miklos Szovenyi-Lux, Program Manager OPEN BIM, GRAPHISOFT. "In GRAPHISOFT, crediamo che fornire flussi di lavoro di collaborazione aperta sia nell'interesse dei nostri utenti e dell'intero settore per ottenere una maggiore produttività e, in definitiva, migliorare il ciclo costruttivo."

Nell’IFC4, l’esportazione del modello di riferimento facilita flussi di lavoro di coordinamento di alta qualità per le discipline del design: architettura, ingegneria strutturale e servizi di costruzione.

Già da ARCHICAD 21 c'è la possibilità di importare ed esportare file in IFC4, ma solo con il prossimo ARCHICAD 23, annunciato Maggio, vi sarà la certificazione IFC4 Esportazione Modello di Riferimento 1.2.

 

INFORMAZIONI SULL'IFC4

Nel 2017 c'è stato un aggiornamento significativo al precedente programma di certificazione IFC2x3 con una nuova piattaforma basata su cloud per IFC4.

La certificazione IFC4 è stata suddivisa in due definizioni di visualizzazione più specifiche per supportare meglio lo scopo dello scambio di dati IFC:

  • Design Transfer View - mira a supportare il trasferimento dei dati del modello da utilizzare per ulteriori attività di progettazione, analisi, stima e gestione della struttura. Questo può essere inteso come CV2.0 con un intervallo esteso. 
  • Reference View - ha lo scopo di supportare il coordinamento delle discipline di pianificazione; architettura, analisi strutturale e servizi di costruzione, in particolare per supportare il rilevamento delle interferenze e la risoluzione dei problemi derivanti dalla geometria.

 

LA CERTIFICAZIONE buildingSMART

Il programma di certificazione software buildingSMART fornisce un'approvazione aperta e neutrale per le soluzioni software. La certificazione consente agli utenti di condividere dati senza preoccuparsi del formato, della compatibilità o della versione delle piattaforme utilizzate internamente dai fornitori di servizi o dal cliente.

I processi di certificazione IFC di BuildingSMART forniscono agli sviluppatori di software partecipanti una metodologia dalla qualità assicurata, una serie di strumenti e casi di test per l'esportazione e l'importazione (a diverse scale e complessità) e l'accesso a un team di esperti IFC.

Qui la lista dei software certificati

 

Topics: Rassegna Stampa

Iscriviti al Blog

Articoli Recenti