Recent Posts

Lo smart working ai tempi della quarantena

Topics: BIM

Scritto da Hilario Bourg il 20 marzo 2020

Dalla nascita di una nuova tecnologia alla sua piena e totale implementazione possono trascorrere anche lunghi periodi. Ad un convegno sul BIM ebbi modo di ascoltare l'intervento di Lorenzo Bellicini, direttore del CRESME (Centro Ricerche Economiche, Sociali e di Mercato nell'Edilizia), che fece notare che la prima apparizione della macchina a vapore è stimabile ad Alessandria nel 3° o 4° secolo dopo cristo. Si trattava di un dispositivo con il quale era possibile aprire pesanti portoni automaticamente e senza l'intervento umano. Da quello che era poco più che un giocattolo per stupire gli ospiti alla macchina che diede inizio alla Rivoluzione Industriale nel 19° secolo, sono trascorsi circa 1300 anni. 

Leggi di più

Alcuni miti da sfatare sul formato IFC

Topics: BIM

Scritto da Hilario Bourg il 19 marzo 2020

Uno dei temi più controversi e dibattuti nel mondo del BIM è quello sui formati d'interscambio e in particolare l'IFC.

Mi è spesso capitato di sentire opinioni critiche su IFC che si ripetono con esatta precisione e con tale frequenza da far pensare di trovarci di fronte ad alcune "vox populi" su cui è invece meglio fermarsi a riflettere, soprattutto per non alimentare un clima di contrapposizione che è dannoso e che ha poco a che fare con l'essenza del BIM. 

Proviamo ad esaminare alcuni dei principali miti da sfatare su IFC:

Leggi di più

Dal CAD al BIM in 9 passi

Topics: BIM

Scritto da Hilario Bourg il 6 settembre 2019

Cambiare è spesso complicato, tanto da chiedersi a volte se ne valga davvero la pena. Ciò vale anche nel mondo della progettazione architettonica, a metà strada fra l'espressione creativa, le competenze tecniche e l'esigenza di rendere più efficiente il tutto.

Su un punto penso non ci siano dubbi: quando il cambiamento è sostenuto da un trend tecnologico, non si può far altro che adeguarsi, rischiando altrimenti di restare emarginati dal mercato. Il BIM rappresenta uno di quei salti tecnologici ormai imprescindibili nel panorama della progettazione, l’equivalente del processo di digitalizzazione che ha già rivoluzionato gli altri settori della produzione, dalla manifattura ai servizi: l’edilizia è probabilmente l’ultimo settore a dover ultimare il processo di rinnovamento digitale.

Leggi di più

L'identità dell'oggetto nel formato ifc

Topics: BIM

Scritto da Hilario Bourg il 22 agosto 2019

Tutto quello che c'è da sapere sul formato IFC - parte 1

Prima di conoscere le caratteristiche del formato IFC, è utile comprendere che cos'è e a quali esigenze risponde nel contesto del BIM: per chi non l'avesse ancora letto, suggeriamo di leggere la prima parte introduttiva.

Quali fattori caratterizzano il formato IFC? Sono numerosi (circa 900 entità) ma possiamo individuare in estrema sintesi quattro principi fondamentali: 

  1. Gli oggetti hanno una precisa identità;
  2. Sono in relazione fra loro;
  3. Hanno una determinata geometria;
  4. Contengono determinate informazioni.
Leggi di più

Tutto quello hai sempre voluto sapere sulla ISO 19650

Topics: BIM

Scritto da Hilario Bourg il 2 agosto 2019

Non abbiamo fatto in tempo ad adottare del tutto la norma UNI 11337 (le parti 1, 4, 5, 6 e 7 sono state pubblicate fra il 2017 e il 2018) che queste devono essere revisionate e riscritte. Come mai?

Leggi di più

Tutto quello che c'è da sapere sul formato IFC - introduzione

Topics: BIM

Scritto da Hilario Bourg il 18 luglio 2019

IFC, Industry Foundation Classes, è uno di quei termini di cui si sente spesso parlare a proposito di BIM ma che non tutti conoscono. Sappiamo che nasce per iniziativa di BUILDINGSMART e che si tratta di un formato di file d’interscambio aperto e interoperabile: vero, ma solo in parte perché risponde a diverse altre esigenze.

Leggi di più

Quanto tempo occorre per "imparare il BIM"?

Topics: BIM

Scritto da Hilario Bourg il 25 giugno 2019

Acquistare un software non è come comprare un’automobile: quest’ultima, di qualunque marca e modello sia, si guida allo stesso identico modo. Quando scegliamo il software è come se dovessimo ottenere la patente di guida insieme all’automobile.  

Leggi di più

BIM: solo per l’architetto?

Topics: BIM

Scritto da Hilario Bourg il 25 giugno 2019

Quante persone partecipano alla realizzazione di un film? Nei titoli di coda vengono nominati uno per uno tutti i professionisti che hanno preso parte e contribuito alla sua realizzazione: oltre al regista e al cast, vengono menzionati i macchinisti, i truccatori, ecc. un elenco nutrito di contributi diversi.

Leggi di più

BIM per le piccole opere: conviene davvero?

Topics: BIM

Scritto da Hilario Bourg il 25 giugno 2019

Il BIM è comunemente associato alle grandi opere: gli articoli tecnici, i casi studio, le comunicazioni commerciali mostrano prevalentemente casi studio di notevole complessità per così sottolineare il potenziale del metodo. Inoltre, il BIM è un metodo multidisciplinare che abbraccia l’intero ciclo di vita dell’edificio, dall’analisi di fattibilità fino alla dismissione: lo sguardo si allarga, dal focus sulle singole discipline fino ad abbracciare il processo complessivo che ne abbraccia diverse. 

Ciò non significa però che nel BIM si debba “fare tutto” o che solo grandi strutture siano in grado di gestire la complessità dell’insieme.

Leggi di più

Iscriviti al Blog

Articoli Recenti